Questo video è riservato agli abbonati

Se ancora non hai un'account clicca qui sotto per attivare la prova gratuita. Puoi comunque leggere un estratto del contenuto qui sotto.

Accedi Prova per 7 giorni

Ayurveda, che cosa è e quali benefici porta

Oggi desidero parlarvi di Ayurveda, l’antica medicina naturale indiana considerata la madre di tutte le cure. Io stessa seguo una routine ayurvedica creata apposta per me e che mi aiuta a stare bene.

Ho preparato per te questo video di 15 minuti in cui ti parlo dettagliatamente di questa disciplina così affascinante, spero davvero che ti piaccia.

Qui sotto ti lascio un breve estratto scritto in cui ti introduco alcuni degli aspetti trattati approfonditamente nel video:

L’Ayurveda è un mondo vastissimo fatto di benessere, di alimentazione, di trattamenti.. inizia da questo articolo. Ti auguro buona lettura!

Il significato della parola Ayurveda

L’Ayurveda è un’antica medicina e filosofia tradizionale, nata in India e usata per aiutare le persone a prendersi cura, in modo naturale, del proprio benessere.

Ayurveda deriva dalla radice sanscrita āiuh (vita) e vedá (conoscenza) e viene letteralmente tradotto come conoscenza della vita.

Questa pratica è considerata come la madre di tutte le cure, infatti, tantissimi sistemi di medicina naturale odierni affondano in essa le proprie radici.

Si basa sull’idea che le malattie e i disturbi provengano da uno squilibrio psicosomatico dell’individuo e che attraverso una serie di accorgimenti costanti, sia possibile ritrovare il proprio equilibrio.

Qual’è la differenza tra l’Ayurveda e la medicina occidentale?

La scienza moderna tende a curare il sintomo attraverso un farmaco o altre terapie, diversamente, l’Ayurveda ci aiuta a prevenire i disturbi, adottando uno stile di vita sano.

È importante ricordarci però che l’Ayurveda non sostituisce la medicina occidentale, ma vuole semplicemente promuovere una serie di comportamenti che ci consentano di vivere meglio.

Le origini dell’Ayurveda

Questa pratica nasce in India più di 5000 anni fa e all’inizio veniva tramandata a voce, fino ad essere trascritta nello Charaka Samhita, uno dei più importanti libri della tradizione indiana.

Questo antico sistema filosofico si basa su un concetto fondamentale che è quello delle energie cosmiche, dove tutto è formato e governato da 5 elementi naturali:

  • Aria
  • Terra
  • Acqua
  • Fuoco
  • Spazio

Secondo la tradizione ayurvedica, questi cinque elementi si combinano tra di loro, andando a formare le 3 grandi energie vitali, dette Dosha, che risiedono dentro ognuno di noi.

I 3 Dosha

Come ti dicevo queste tre grandi energie danno vita alla struttura psico-somatica delle persone, ed è dal loro equilibrio che dipende il nostro stato di benessere, sia a livello mentale, che fisico e spirituale.

Questi sono i 3 grandi Dosha, che risiedono in noi:

1. Vata

Deriva dalla combinazione dell’energia dell’aria e dell’etere. Rappresenta l’energia del movimento, tutto ciò che si muove e si trasforma dentro di noi.

A livello fisico sono le pulsazioni, il respiro, ogni cosa che si muove. Nella mente invece costituisce quel turbinio di idee e pensieri che ci spingono ad agire.

Le persone con un Vata in equilibrio, tendono ad essere estremamente creative, hanno tante idee, ma sono anche agili, snelle e allegre. Se invece la loro energia è sbilanciata tendono ad avere ansia, attacchi di panico e paura.

Se desideri approfondire maggiormente questo argomento ti consiglio di guardare il video di approfondimento sul Dosha Vata che ho pubblicato su Yoga Vibes, in cui ti spiego, nello specifico, come influisce sulla nostra vita e come riuscire a mantenerlo in equilibrio.

2. Pitta

Il secondo Dosha che troviamo è composto dalle energie di fuoco e acqua ed è legato alla forza della trasformazione.

Nel corpo svolge tutte le funzioni metaboliche, come la digestione e la regolazione della temperatura, mentre a livello mentale si occupa dell’elaborazione delle emozioni.

Chi ha predominanza di pitta è una persona con una corporatura media, estremamente tenace, determinata e intelligente. Se questa energia è in disequilibrio, invece, si tende ad essere irascibili, ad arrabbiarsi facilmente e cadere in gelosie.

Ci sarebbero davvero molti altri aspetti da conoscere e per questo, se ne hai voglia, puoi dare un occhiata a questo video sul bilanciamento del Dosha Pitta.

3. Kapha

Questo è il terzo Dosha, composto dalle energie di acqua e terra. Costituisce l’energia della coesione e rappresenta l’unione degli elementi.

Nel corpo svolge tutte le funzioni di stabilità di struttura, quindi ha a che vedere con le nostre ossa, con i muscoli e il sistema immunitario.

Le persone che hanno Kapha in equilibrio sono calme, tranquille e donano serenità. Mentre, se questa energia è in disequilibrio, si tende ad essere pigri e svogliati.

Ti rivedi in alcune di queste caratteristiche? Prova a guardare questo contenuto specifico sul dosha Kapha per scoprire come bilanciarlo.

5 benefici dell’Ayurveda

Quali sono i benefici che possiamo trarre seguendo uno stile di vita ayurvedico? Sono decisamente moltissimi, qui te ne lascio solo alcuni che ho sperimentato anche io:

1. Comprendere meglio noi stessi

Ad esempio il nostro temperamento, il modo in cui tendiamo ad agire e interfacciarci con gli altri. L’Ayurveda ci aiuta a capire se alcune energie dentro di noi sono in disequilibrio.

2. Migliorare lo stile di vita

A volte molti problemi che abbiamo sono determinati da cattive abitudini che tendiamo a ripetere, anche a livello inconscio. Gli insegnamenti ayurvedici ci indicano come cambiare i nostri comportamenti, superando i problemi che vi sono alla base.

3. Aumentare le energie

Vivere una vita secondo l’ayurveda dona molta più energia, fa stare meglio nel corpo e nella mente. Riesce davvero a ripulire il nostro organismo e la mente da tutto quello che è negativo per noi.

4. Prevenire alcuni disturbi

Come medicina tradizionale l’Ayurveda può aiutare a prevenire e alleviare molte patologie come insonnia, mal di testa, asma, ansia, le malattie cardiache e i disturbi neurologici.

5. Migliorare l’alimentazione

Una dieta Ayurvedica è in grado di equilibrare l’assunzione delle sostanze nutritive, di cui il nostro organismo ha bisogno per rimanere in salute. In particolare, verranno favoriti gli alimenti naturali e sani, in linea con i principi dell’Ayurveda.

I trattamenti della medicina Ayurvedica

Abbiamo visto assieme cos’è l’Ayurveda e quali sono i suoi benefici, ma come ci si approccia a questa medicina naturale? Quali sono gli step da seguire, per essere sicuri di farlo nel modo giusto?

Per prima cosa è importante ricevere un consulto da un terapista.

La mia ad esempio si chiama Giulia, è molto brava e vi lascio qui il video della mia consulenza ayurvedica con lei in cui mostro come si svolge. Vi consiglio di guardarlo, per capire fino in fondo tutti gli aspetti che vengono trattati.

Durante la consulenza, il terapista cercherà di comprendervi a 360°, ascoltando la vostra storia personale ei disturbi più frequenti. In seguito riceverete anche una visita dal punto di vista fisico e dell’alimentazione che seguite.

Alla fine della seduta vi viene fornito un programma giornaliero, che comprende delle indicazioni sulla nutrizione e delle regole per adottare uno stile vita più sano.

Ci sono anche molte altre pratiche che possono esservi utili, come ad esempio i massaggi ayurvedici, o il branching. Nel video te ne parlo in modo più approfondito.

Come unire la pratica dello yoga con l’Ayurveda?

Accostare la pratica dello yoga, all’Ayurveda è sempre molto consigliato, in particolare per chi vuole abbracciare questa disciplina a 360°.

Ayurveda e yoga sono parte della stessa grande tradizione e filosofia di vita, entrambi concorrono al benessere di corpo, mente e spirito.

Unire queste due pratiche è l’ideale se volete davvero godere al massimo dei benefici che offrono!

Spero che questo focus vi sia piaciuto vi abbia aiutato a capire quello che rappresenta l’Ayurveda. Per saperne di più vi invito a visitare il nostro percorso dedicato all’Ayurveda, in cui condivido consigli e approfondisco i diversi aspetti.

Se non hai ancora effettuato l’iscrizione a Yoga Vibes per vedere tutti i contenuti presenti sulla piattaforma puoi iscriverti ai 7 giorni di prova gratuita.

Ti ringrazio e ti aspetto!

Allena mente e corpo, eleva il tuo spirito!

Pratica yoga quando e dove vuoi, scegliendo tra lezioni e contenuti sempre nuovi. Ti guideremo ascoltando le tue necessità ed offrendoti i nostri consigli.

Prova 7 giorni gratis